Datastore NFS per Vmware

Questo NAS Qnap ha anche il servizio NFS a bordo, quindi perchè non usarlo come datastore aggiuntivo per l'infrastruttura vmware...
Lo so, le performance non sono entusiasmanti, ma lo andremoa usare giusto per metterci le immagini CD/DVD o per creare macchine di test e backup.
Prima di tutto dobbiamo controllare che tuttli gli hosts EXS possano raggiungere il NAS.
Attensione, intendo i VMKERNEL, non la management....
Per controllarlo entriamo in ssh su tutti gli hosts e eseguiamo questo comando:

 root@esxhost# vmkping your.nas.ip

Se il ping riceve risposte siamo sulla buona strada, altrimenti le soluzioni sono 2

  • Mettere il nas sulla stessa rete dei vmkernel
  • Aggiungere un'altro vmkernel

Io ho scelto la seconda perchè i vmkernel esistenti sono usati per la Vmotion e volevo tenerli separati.
Quindi sul VI client, nell'inventory dalla vista "Hosts and Clusters", prendiamo il primo host e sotto la tab "Configuration"
scegliamo "Networking", quindi "add Networking".

Seguendo il wizard, scegliamo VmKernel, coerentemente con la nostra configurazione scegliamo il Vswitch che può comunicare con ll NAS,

Assegnamo un nome, indirizzo IP e Netmask (sulla stessa rete del NAS) alla nuova interfaccia

Clichiamo su Next e Finish.

Adesso provando il vmkping di prima dovrebbe rispondere; quindir ipetiamo gli stessi passaggi per tutti gli hosts esx presenti

Le istruzioni fornite da QNAP per l'uso con VmWare non sono corrette...gli hosts ESX possono usare l'NFS solo su TCP.
Sfortunatamente Qnap usa NFS over UDP.

Abbiamo bisogno di forzare il NASa usare NFS over TCP, ma nelle pagine di configurazione non c'è modo di fare questo...
ma... è una macchina linux quindi....connettiamoci in ssh sul NAS e editiamo il file /etc/init.d/nfs

la linea da cambiare è la #132

NO_V4="-N 4 --no-udp"

Rilanciamo il servizio NFS

/etc/initd/nfs restart

Adesso tramite l'interfaccia web impostiamo i permessi alle share che vogliamo usare.

Io permetto l'accesso completo a entrambi gli hosts ESX

So, open VI client, from inventory view choose "Hosts and Clusters" select the first Esx host and go to "configuration tab.", select "Storage" then "Add Storage".

Follow the wizard for configuration:

Select "Network File System"

Inseriamo l'ip o il nome del NAS, nel campo PATH mettiamo il nome della share che abbiamo definito prima sul NAS

Clicchiamo su Next e finish.

Ripetiamo gli steps per tutti gli ESX e abbiamo finito.

N.B.Questo howto richiede un minimo di conoscenza dell'argomento.
Non mi ritengo responsabile per problemi causati seguendo queste istruzioni.

This post is also available in: Inglese

Comments (0)

› No comments yet.

Leave a Reply


*